I nostri Laboratori

 

I laboratori PlayMakers iniziano ad ottobre e si concludono in giugno,

è possibile iscriversi “in corsa” ad ognuno dei quattro moduli o seguire l’intero percorso.

Coding/Robotica

NOVEMBRE/DICEMBRE
  • Scratch Avanzato
  • Programmare videogiochi – Applicazioni multimediali
  • MBlock Avanzato

Elettronica

GENNAIO/FEBBRAIO
  • MBlock + Arduino
  • Creare videogiochi con impatto sul mondo reale
  • Assemblare kit stampati in 3D

3D/Stampa e Laser

MARZO/APRILE
  • Disegnare con SketchUp
  • Esportazione .stl ed utilizzo della stampante 3D
  • Laser Cut

Programmazione 2

MAGGIO/GIUGNO
  • Utilizzo della scheda “micro:bit”
  • Programmazione ad alto livello
  • Costruzione e assemblaggio

Una palestra digitale dove sviluppare i muscoli del cervello, coordinandoli con le abilità manuali della digital fabrication, ma anche un’occasione per socializzare e confrontarsi con il diritto di sbagliare, provare e riprovare, fino a che quel circuito, quell’incastro, quel codice non risponda correttamente alle istruzioni, dove la creatività trova spazio e la gratificazione del risultato infonde fiducia nelle proprie capacità. I Play-Makers sono ragazze e ragazzi proattivi con il proprio tempo, gli strumenti, i compagni di gioco.

Coding

Il laboratorio avrà l’obiettivo di introdurre i partecipanti alle logiche dei linguaggi di programmazione attraverso l’ideazione e lo sviluppo di un videogame. I partecipanti faranno esperienza all’interno di un ambiente di apprendimento costruttivista attraverso il quale svilupperanno competenze nella programmazione informatica.

Iscriviti

Se il pc è spesso considerato e utilizzato uno strumento di fruizione passiva di contenuti altrui esiste il modo di sovvertire questa abitudine e renderlo un mezzo attivo e protagonista della creatività dei più giovani.

“Non imparo ad usare il computer, ma imparo ad usare il computer per creare qualcosa di mio, che è una bella differenza”. Con il coding bambini e ragazzi sviluppano il pensiero computazionale e l’attitudine a risolvere problemi più o meno complessi”

Scratch

I partecipanti verranno guidati nella scoperta del linguaggio di programmazione Scratch, con cui è possibile realizzare, in modo particolarmente intuitivo, una vasta gamma di contenuti multimedia- li tra cui videogiochi, storie interattive, simulazioni, arte digitale e molto altro. Con Scratch puoi programmare storie interattive, giochi e animazioni e puoi condividere le tue creazioni con gli altri membri della comunità. Scratch insegna ai giovani a pensare in maniera crea- tiva, a ragionare in modo sistematico e a lavorare in maniera collabora- tiva — queste sono tutte capacità essenziali per chi vive nel 21° secolo.

MakeyMakey

Nel connubio di Scratch e MaKey MaKey i ragazzi sono coinvolti di pari passo in un percorso di conoscenza tra programmazione e utilizzo del kit, in grado di trasformare qualunque cosa (letteralmente quasi tutto) in una tastiera del computer. Questo connubio è fertilissimo anche nell’ottica dell’interdisciplinarità, perchè con questi strumenti è facilis- simo fare molte attività dalla musica alla ginnastica!

Robotica

Percorso di avvicinamento alla costruzione ed all’uso dei robot semplici e complessi. Attraverso Il fascino esercitato dai robot, gli alunni possono fare esperienze inoltrandosi nel mondo scientifico per eccellenza, mediante un approccio divertente. Con l’utilizzo a fine didattico, di robot di varie complessità, i partecipanti mettono in gioco le loro attitudini creative e la loro capacità di interazione con gli oggetti. E il robot da gioco si trasforma in macchina funzionale che risponde e stimoli e comandi intelligenti
Learn More

M-Block

Con l’utilizzo di M-Block su Arduino è facile apprendere i principi della Robotica e della programmazione; individuare semplici processi automatici, analizzarne l’atomicità, descriverli nella globalità e nelle loro parti funzionali (sensori, attuatori, componenti strutturali).

Elettronica e Automazione

Imparare a realizzare progetti semplici con Arduino. Sperimentare come funziona un MicroControllore. Comprendere gli elementi fondamentali di elettronica. Imparare a scrivere semplici programmi in grado di controllare Luci (Led), controllare Motori (Dc motors o Servo motori), controllare Suoni (Buzzer) giocando con: – Sensori di luminosità – Potenziometri – Pulsanti – Temperatura – Distanza

Iscriviti

Siamo circondati da centinaia di oggetti elettronici che utilizziamo quotidianamente decine di volte. Addentrarci con curiosità esplorativa in questo mondo, indagare con consapevolezza, scoprirne i materiali, il funzionamento, le proprietà e le opportunità dell’elettronica vuol dire approcciarsi alla realtà in modo stimolante e creativo ed esercitare questo approccio anche alle altre sfere del sapere e del saper fare. Oggi più di prima è possibile un approccio al sapere elettronico.

 

Arduino

Arduino è una scheda elettronica facile da usare, concepita per scopi didattici e non solo, grazie alla quale si possono inventare oggetti
interattivi, mettendo in relazione sensori ed attuatori secondo le stesse logiche che regolano gli oggetti interattivi più interessanti: dai
giocattoli agli elettrodomestici. La combinazione di un linguaggio di programmazione intuitivo e una scheda elettronica che permette di collegarsi alle sue periferiche tramite intuitivi incastri e collegamenti (senza bisogno di usare stagnatore o strumenti potenzialmente pericolosi), rende Arduino una piattaforma ideale per stimolare l’ingegno e la curiosità dei ragazzi con un approccio leggero che quindi spazio alla creazione di incroci interdisciplinari che possono inaspettatamente sfiorare punte di genialità.

3D

Il disegno su carta è all’origine di tutti i progetti, da uno sketch a matita è possibile raggiungere una precisione assoluta ed una versatilità infinita se si è capaci di tradurre le idee attraverso i software per modellazione 3D. Disegnare una casa in 3D, significa poter poi entrarci dentro, fotografarla da diverse angolazioni e persino materializzarla successivamente con una stampante 3D o un LaserCut!

Iscriviti

SketchUp

SketchUp Make è il software di modellazione 3D più semplice e diffuso al mondo. Ed è gratuito! Con esso è possibile disegnare velocemente qualsiasi tipo di geometria, dalle forme più basilari ai solidi complessi, scolpirne i dettagli, definire i materiali, i colori ecc, acquisendo consapevolezza nei confronti dei sistemi prospettici, delle proporzioni, delle misurazioni e delle unità di misura.

Può quindi diventare per i ragazzi un potente strumento quando è necessario descrivere concetti astratti, (story telling, grafica 2d), progettare oggetti complessi o semplicemente rappresentare un’idea.

Tinkering

Sviluppare abilità manuali, analizzare, comprendere e risolvere situazioni problematiche attraverso processi interativi, utilizzando materiale di uso comune. Sviluppare la capacità di sperimentare, rischiare e giocare con le proprie idee.

Learn More